Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

cosimo de matteis

cosimo de matteis

un semplice blog, eterogeneo come è normale che sia. Con una principale attenzione: dire la verità.


Per OFFRIRE al Cielo le proprie sofferenze

Pubblicato da cosimo de matteis su 18 Agosto 2022, 09:28am

Tags: #sofferenza, don Vittorio Guidotti, Suor Josefa Menendez

OFFERTA PER LA SANTIFICAZIONE DI TUTTE LE SOFFERENZE E CROCI DELL'UMANITA' 

Eterno Padre, con le mani purissime di Maria, pongo nel calice che i Sacerdoti innalzano sugli altari di tutto il mondo, la sofferenza fisica, morale e spirituale, di tutta l'umanità, per tutti coloro che non sono più in grado di offrirtela, per coloro che non hanno la forza di offrirtela, per coloro che non pensano di offrirtela, per coloro che rifiutano o si ribellano alla sofferenza; nella tua infinita bontà e misericordia, gradiscila e accettala come se fosse offerta da loro e dà loro merito.

 

 

 

Questa preghiera è di Don Vittorio Guidotti, Sacerdote marchigiano che tanto bene ha fatto.  Di seguito ne riportiamo un altra scritta da Suor Josefa Menendez. Questa preghiera è stata dettata alla Religiosa spagnola direttamente da Nostro Signore:

 

O Padre amatissimo, Dio infinitamente buono, guarda il tuo Figlio Gesù Cristo che, collocandosi fra la tua giustizia divina e i peccati delle anime, implora il tuo perdono.

O Dio di misericordia, abbi pietà dei peccatori. Rischiara gli spiriti traviati af-finché non si lascino sedurre e trascinare... Dà forza alle anime affinché respin-gano le insidie che il nemico tende loro e ritornino con nuovo vigore sul cam-mino della virtù.

O Eterno Padre, vedi le sofferenze che Gesù Cristo, tuo diletto Figlio, ha sostenuto nella sua Passione. Miralo davanti a te, offerto come vittima per ottene-re alle anime luce e forza, perdono e misericordia!

O Dio Santissimo, alla cui presenza gli Angeli e i Santi sono indegni di comparire, perdona tutte le colpe che si commettono con i pensieri e i desideri. Accogli in espiazione di queste offese il capo trafitto di spine del tuo divin Figlio. Ricevi il purissimo sangue che ne sgorga in così gran copia!

Purifica le anime insozzate. Rischiara e illumina gli intelletti oscurati e quel sangue divino sia la loro forza, la loro luce, la loro vita!

Accogli, o Padre Santissimo, le sofferenze e i meriti di tutte le anime che unite ai meriti e alle sofferenze di Gesù Cristo si offrono a te con lui e per lui, affinché tu perdoni al mondo!

O Dio di misericordia e di amore, sii la forza dei deboli, la luce dei ciechi e l'oggetto dell'amore delle anime. Eterno Padre che per l'amore degli uomini hai dato alla morte il tuo Unigenito, per il suo Sangue, per i suoi meriti, per il suo Cuore, abbi pietà del mondo intero e perdona tutti i peccati che si commettono.

Ricevi l'umile riparazione che offrono le tue anime elette! Uniscile ai meriti del tuo divin Figliolo, affinché i loro meriti acquistino una grande efficacia.

O Eterno Padre, abbi pietà delle anime e ricordati che non è ancora giunto il tempo della tua giustizia, ma è quello della tua misericordia!

O Dio infinitamente santo, ti adoro e mi prostro umilmente alla tua presenza e ti prego nel Nome del tuo divin Figlio di perdonare a tanti peccatori che ti offendono!

Ti offro la mia vita e desidero riparare tante ingratitudini.

Padre mio, Dio santo e misericordioso ricevi il mio desiderio di consolarti, vorrei poter riparare tutte le offese degli uomini... ma, siccome ciò mi è impossibile, ti offro i meriti di Gesù redentore del genere umano, per soddisfare alla tua giustizia.

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti